COMUNE DI LIPARI

Modalità di versamento dell’IMU e TASI da parte dei soggetti non residenti

Pubblicata il 08/06/2018

Settore Economia e Finanze
3° Servizio - Tributi
                                                                                                                                                                
COMUNICATO
 
Modalità di versamento dell’IMU e TASI da parte dei soggetti non residenti
 
I contribuenti non residenti nel territorio dello Stato, proprietari di immobili nel territorio di questo Comune, devono versare le imposte (IMU e TASI) comprese nell'istituzione dell'Imposta Unica Comunale (IUC) Articolo 1 comma 639 Legge n. 147 del 27/12/2013, calcolate seguendo le disposizioni generali illustrate nella circolare n.3/DF dell’8 maggio 2012, anche per la TASI con l'aliquota deliberata dal Comune.
Per le modalità di pagamento si rinvia a quanto chiarito dalla citata circolare al paragrafo 10.
 
Nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24 per effettuare i versamenti IMU e TASI dall’estero, occorre provvedere nei modi seguenti:
 
- Per l'importo spettante al Comune, i contribuenti devono effettuare un bonifico direttamente in favore del Comune di Lipari (codice BIC BPPIITRRXXX), utilizzando il codice IBAN. IT21R0760116500000013768981;
 
Come causale dei versamenti devono essere indicati:
  ·   il codice fiscale o la partita IVA del contribuente o, in mancanza, il codice di identificazione      fiscale rilasciato dallo Stato estero di residenza, se posseduto;
  ·   la sigla “IMU” e/o "TASI", l’indicazione “Comune di Lipari”, ove sono ubicati gli immobili, e  i relativi codici tributo indicati nella risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n.35/E del 12 aprile 2012 per  l'IMU e i codici indicati nella risoluzione dell'Agenzia delle Entrate 46/E del 24/04/2014 per la TASI;
  ·  1’annualità di riferimento;
  ·  1’indicazione “Acconto” o “Saldo” nel caso di pagamento in due rate.
 
La copia dell'operazione deve essere inoltrata a questo Comune per i successivi controlli.