COMUNE DI LIPARI

Parere favorevole sui criteri e modalitā di erogazione del Fondo per gli investimenti nelle Isole Minori.

Pubblicata il 30/07/2020

COMUNICATO STAMPA
 
Apprendiamo con grande soddisfazione gli esiti della seduta della Conferenza Unificata del 27 luglio in cui è stato espresso parere favorevole su criteri e modalità di erogazione del Fondo per gli investimenti nelle Isole Minori, secondo il decreto del Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Francesco Boccia, istituito dal Governo nella legge di Bilancio 2020 per il triennio 2020-2022.
In tale ripartizione, per l’anno 2020, è stato assegnato al Comune di Lipari un importo pari a euro 1.013.699,26, che dovrà essere destinato a opere di sviluppo infrastrutturale e riqualificazione del territorio e dunque non a spese correnti bensì a risorse spendibili per investimenti che possano migliorare significativamente la vita dei cittadini (scuole, opere pubbliche…) e l’offerta turistica del territorio.
Si tratta di un evento di particolare valore per il nostro territorio, così come per tutti i territori insulari, poiché si colloca nella direzione del riconoscimento delle specificità di questi Comuni che necessitano di interventi normativi ed economici mirati in ragione delle proprie particolari e uniche esigenze, un obiettivo che questa Amministrazione ha sempre sostenuto e perseguito, ad esempio, nel sostegno alla istituzione della Legge quadro per le Isole Minori, ancora in fase di valutazione in Parlamento.
Nell’apprezzare dunque il lavoro del Governo, del Ministro Boccia e della Conferenza Unificata a sostegno dei Comuni insulari e del Comune di Lipari che – tra l’altro – risulta assegnatario della quota di riparto più consistente, ringraziando per l’impegno assunto verso gli amministratori locali e, di conseguenza, verso le comunità delle isole, l’Amministrazione Comunale è già al lavoro per individuare le priorità di impiego delle risorse assegnate.