COMUNE DI LIPARI

Comunicato: Strada Provinciale 181 nella tratta di Bagnamare

Pubblicata il 28/11/2019

Si è svolto questa mattina il sopralluogo congiunto, conclusivo e definitivo, tra i tecnici del Comune di Lipari e quelli della Città Metropolitana di Messina per la situazione sulla Strada Provinciale 181 nella tratta di Bagnamare, alla presenza del dirigente del III settore Arch. Mirko Ficarra e del Sindaco Marco Giorgianni, che, data l’urgenza e l’inderogabilità della verifica, non ha potuto presenziare all’intera seduta del Consiglio Comunale, insieme ai rappresentanti della Giunta.
A conclusione delle dovute verifiche è stata richiesta dallo stesso Sindaco, in raccordo con l’Ente Metropolitano, al Dipartimento di Protezione Civile Regionale la copertura finanziaria somma urgenza per un importo pari a 135.000 euro per la realizzazione di tutti quegli interventi necessari, urgenti e finalmente risolutivi di messa in sicurezza del tratto di strada interessata dagli ultimi eventi. Interventi che - come aveva già anticipato il Sindaco nei giorni scorsi - non saranno appena di rifacimento del manto stradale ma, grazie al richiesto finanziamento regionale, potranno sopperire ai fenomeni di sgrottamento che nel corso degli anni hanno interessato la zona, rendendo nuovamente percorribile e sicura questa fondamentale viabilità.
I lavori saranno di immediata realizzazione.
 
Si dà notizia, in aggiunta, che ieri, 27 novembre, è pervenuta all’Ente Comunale l’autorizzazione da parte dello stesso Dipartimento di Protezione Civile a indire le procedure di gara inerente i torrenti di Calandra e Ponte che permetteranno lo svuotamento e la rimozione del materiale terroso depositato, risolvendo quelle criticità che si ripresentano ogni qualvolta si hanno delle precipitazioni importanti come quelle dell’ultimo mese. Interventi, questi, che l’Amministrazione Comunale aveva richiesto già oltre 3 mesi fa, al fine di fare un’opera di prevenzione prima dell’autunno ma i tempi burocratici non hanno permesso la tempestività sperata. Di contro, sono state immediatamente espletate le prime operazioni di gara da parte degli Uffici Comunali che hanno già attivato le procedure d’invito a tre ditte individuate che dovranno presentare la propria offerta economica entro una settimana, il minimo tempo utile possibile.
 
Contestualmente, è in fase di ultimazione, e dunque di prossima pubblicazione, una ordinanza sindacale per gli interventi sulla regimentazione delle acque sulla strada provinciale Canneto - Acquacalda, a seguito dei quali, compiute le opere necessarie di messa in sicurezza, saranno rimosse tutte quelle criticità (in particolare lungo il ponte) che venivano a crearsi a seguito delle piogge.
 
L’Amministrazione Comunale